Devozione delle “Tre Ave Maria”

Raccomandata dalla Madonna a santa Matilde di Hackeborn – alla fine del sec. XIII – soprattutto per ottenere sicura assistenza nel momento della morte, ma anche per ricevere molte grazie durante l’intera vita:
“Desidero da parte tua che mi reciti ogni giorno tre ‘Ave Maria’; ricordando con la prima il Potere ricevuto dall’eterno Padre, con la seconda la Sapienza ricevuta dal Figlio, con la terza l’Amore di cui mi ha ricolmata lo  Spirito Santo”.
San Giovanni Bosco la raccomandava vivamente; ed anche san Pio da Pietrelcina ne fu zelante propagatore, oltre a recitarla pure per se stesso…

Annunci

2 thoughts on “Devozione delle “Tre Ave Maria”

  1. Io prego ogni giorno il Santo Rosario (capita di rado che non lo dica). Questa devozione delle “Tre Ave Maria” è la prima volta che la sento dire; vedo che è un qualcosa di bello e importante. Sì, padre Pio, fu uno zelante propagatore perché era molto devoto alla Madonna, come tutti i santi del resto.
    Ora cito un fatto, che riguarda tale devozione… “Esiste una scorciatoia per il Paradiso?”, gli fu domandato una volta. “Sì” – lui rispose – “è la Madonna”. “Lei – diceva il frate di Pietrelcina – è il mare attraverso cui si raggiungono i lidi degli splendori eterni.”
    Esortava sempre i suoi figli spirituali a pregare il Rosario e a imitare la Vergine Maria nelle sue virtù quotidiane quali l’umiltà, la pazienza, il silenzio, la purezza, la carità. Lui stesso aveva sempre la corona del Rosario in mano. Lo recitava incessantemente per intero, soprattutto nelle ore notturne.
    “Questa preghiera – diceva Padre Pio – è la nostra fede, il sostegno della nostra speranza, l’esplosione della nostra carità.”
    Il suo testamento spirituale, alla fine della sua vita fu: “Amate la Madonna e fatela amare. Recitate sempre il Rosario”.
    So che nell’articolo non si parla del Rosario, ma della preghiera delle “Tre Ave Maria”, ma lo stesso ho ritenuto opportuno scrivere queste cose… Cari saluti, Cinzia

    • Ciao, Cinzia, e grazie per il tuo bel commento! Anch’io recito quotidianamente il Rosario, che padre Pio chiamava pure “l’arma” (contro ogni male).
      Però avendo saputo – circa un mese fa – che lui recitava pure le “Tre Ave Maria”, ho iniziato anch’io a recitarle sempre ad una certa ora della giornata,,,
      A questo punto penso che gradirai questo articolo, che ho scritto già da molto tempo, a proposito del Rosario: https://oasidellospirito.wordpress.com/2013/09/24/7-ottobre-madonna-del-rosario/ Un carissimo saluto, Paolo
      P.S. Quando reciterai il Rosario, dì un’Ave Maria anche per me, grazie! E io farò altrettanto per te…

lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...